new icon

 

Orario della didattica a distanza D.a.D. delle classi. LINK AL DOCUMENTO

Si comunica che l’orario ridotto, di cui alla circolare n. 367, è prorogato fino a venerdì 2 ottobre 2020, al fine di poter predisporre le classi con i banchi monoposto, consegnati il 29/09/2020 dal Commissario straordinario. 

Da lunedì 5 ottobre 2020 la fase transitoria di cui all’art. 12 del Regolamento delle attività didattiche A.S.2020/21 avrà termine in tutti i plessi. Pertanto: 

 

- l’orario delle lezioni sarà completo (dalle ore 7,50 alle 13,35 per il plesso Paolini e dalle ore 8,45 alle ore 14,30 per i plessi Olivieri e Garessio, con entrata degli studenti rispettivamente alle ore 7,45 e 8,40); 

- nelle classi in cui non vi eccedenza di alunni rispetto ai posti disponibili col rispetto del distanziamento interpersonale di un metro, gli studenti si dirigeranno tutti nella propria aula; 

- nelle classi in cui vi è eccedenza di alunni, gli studenti che non trovano posto in aula, secondo una rotazione giornaliera che sarà disponibile sul registro elettronico, si recheranno direttamente nel laboratorio assegnato, dal quale seguiranno le lezioni a distanza. Gli studenti avranno in dotazione cuffia e microfono della scuola, ma potranno portare con sé, se lo desiderano, cuffia e microfono personale con 2 prese Jack (mic+audio); 

- gli studenti ospitati nei laboratori devono permanere negli stessi per l’intera giornata scolastica, ricreazioni comprese. Nelle ore di scienze motorie si devono riunire all’intero gruppo classe se questo si reca in palestra o alla Parrocchia Stella Maris. Nelle ore di religione cattolica, gli studenti che non se ne avvalgono restano nei laboratori o, se autorizzati, possono uscire da scuola. 

Il passaggio a regime dell’organizzazione didattica di quest’anno scolastico ha richiesto e richiederà un forte impegno, da parte di tutte le componenti della scuola. Si ringraziano per tutto il loro prezioso lavoro: 

- i collaboratori scolastici, per aver garantito e garantire la pulizia e l’igiene della scuola nonostante i vuoti di organico, e per la loro piena disponibilità a risistemare tutte le aule di lezione; 

- gli assistenti amministrativi, che hanno lavorato e lavorano alacremente per coprire tutte le carenze di personale, per la gestione degli acquisti occorrenti all’attuazione del Regolamento e per aver gestito il passaggio di anno scolastico con rapidità nonostante la situazione di emergenza; 

- gli assistenti tecnici, per aver collaborato all’individuazione delle soluzioni organizzative adottate e alla loro realizzazione, nonché per l’assistenza che garantiscono nei laboratori di informatica a studenti e docenti; 

- gli studenti, per il loro comportamento responsabile dimostrato sin dai primi giorni di ripresa di attività didattica; 

- i genitori, per i loro importanti contributi alla soluzione delle problematiche e per aver dato fiducia alla capacità della scuola di risolverle; 

- i docenti, per essersi messi in gioco ancora una volta per sperimentare una modalità di didattica ancora diversa; 

- i vicepresidi, per il loro infaticabile lavoro di organizzazione dei plessi loro affidati; 

- infine, il Direttore dei servizi generali e amministrativi, per la stretta collaborazione fornita al sottoscritto, ricercando sempre la maniera migliore di agevolarne le attività semplificando gli adempimenti e organizzando con cura ogni particolare. 

 

 

 

Pon 2014 2020